Coinbase fornirà ora supporto finanziario ai codificatori BTC

Per la prima volta nella sua lunga e importante storia, Coinbase – un importante centro di scambio di criptovalute dell’emisfero occidentale – ha annunciato che sponsorizzerà due diversi sviluppatori di bitcoin.

Coinbase si muove in una direzione completamente nuova

Questo segna un serio cambiamento per la piattaforma di trading, che all’inizio si è rifiutata di assumere una tale posizione quando si tratta di sviluppatori di bitcoin e di criptovalute. Tuttavia, nel corso degli anni la società ha avuto un bel po‘ di contraccolpi per aver rifiutato di prendere posizione nei confronti di coloro che stanno costantemente migliorando la codifica del Bitcoin System. Se non fosse stato per bitcoin e altre forme di crittografia, Coinbase e molti altri scambi non esisterebbero nemmeno, né mieterebbero i miliardi di dollari che raccolgono ogni anno, e alcuni si offendono per le decisioni in ritardo di Coinbase.

Negli ultimi mesi, diverse piattaforme di trading hanno cercato di prendere posizione in merito al supporto per gli sviluppatori di crypto. Alcune di queste piattaforme includono BitMEX, OK Coin e anche Square, che pur non essendo necessariamente uno scambio, permette la vendita e il trading di unità bitcoin. Ognuna di queste società ha stabilito varie sovvenzioni per gli sviluppatori di bitcoin e di crittografia in passato, e ora sembra che Coinbase si stia unendo ai ranghi.

In un post sul blog, la società di trading ha annunciato:

Come parte del nostro Crypto Community Fund, Coinbase prevede di sponsorizzare almeno due sviluppatori bitcoin, che contribuiscono direttamente al core codebase bitcoin o ai progetti bitcoin associati. Iniziamo la nostra ricerca di beneficiari di sovvenzioni a partire da oggi. Crediamo che aiutare a collegare e far crescere l’economia cripto è essenziale per costruire un sistema finanziario aperto per il mondo. Il nostro Crypto Community Fund mira a far crescere e migliorare l’intera industria dei crittografi, rendendola al contempo più semplice da usare e più sicura per tutti. In caso di successo, intendiamo espandere il programma ad altri tipi di progetti e comunità di crittografia.

Mentre il programma è aperto a tutti i tipi di sviluppatori con diversi livelli di esperienza, Coinbase sostiene di essere alla ricerca di sviluppatori che possano offrire strumenti alla rete bitcoin. Inoltre, sta anche cercando persone che possano potenzialmente „migliorare i test“ e „contribuire al codice“. Il post del blog contiene anche un link che permette ai singoli di richiedere le sovvenzioni che la società di trading sta offrendo.

Un sacco di cambiamenti per lo scambio finora

Coinbase ha dichiarato inoltre:

Siamo entusiasti di finanziare progetti in quasi tutto il mondo. Mentre puntiamo a concentrarci sulle sovvenzioni per lo sviluppo di un anno, incoraggiamo anche le persone o i team con progetti più brevi in mente a fare domanda. In caso di successo, speriamo di far crescere nel tempo il Crypto Community Fund.

Coinbase ha recentemente suscitato polemiche quando ha affermato che il suo posto di lavoro non sarebbe più stato un paradiso per le discussioni politiche, ma che si sarebbe concentrato solo su un luogo di lavoro che fornisse strumenti e servizi di alta qualità basati su criptografia, da far apprezzare e utilizzare alle persone.